I principi fondamentali di seguito riportati rappresentano il criterio operativo di riferimento della Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) nei confronti dei pazienti.

Eguaglianza


L’eguaglianza intesa come divieto di ogni ingiustificata discriminazione. I pazienti della Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) ricevono la medesima assistenza a prescindere dall’ideologia politica, dal credo religioso o dallo stato sociale ed economico cui gli stessi appartengono.

Imparzialità


Presso la Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) devono essere evitati atteggiamenti di parzialità e ingiustizia, ossia trattamenti non obiettivi nei confronti degli utenti.

Continuità


Presso la Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) sono garantite la continuità delle prestazioni, semplificazione dei percorsi di accesso ai servizi e regolarità nel rispetto delle leggi vigenti. Tutte le risorse sono impegnate ad adottare tutte le misure necessarie per ridurre al minimo i disagi dell’utenza anche nei casi di funzionamento irregolare o di interruzione del servizio imputabili a cause di forza maggiore.  

Efficienza ed Efficacia


Efficacia delle prestazioni raggiunta attraverso lo sviluppo tecnologico, la ricerca e la formazione permanente degli operatori della Casa di cura Morana a Marsala (Trapani). Efficienza dell’organizzazione perseguita mediante l’attivazione di percorsi e procedure che garantiscano l’uso ottimale delle risorse umane, tecniche ed economico finanziarie.

Soddisfazione del Cliente


Intesa come piena rispondenza ai bisogni espressi dagli utenti, qualità del processo di miglioramento continuo avviato, rivolta sia alle modalità di erogazione sia alla valutazione dei risultati.

Partecipazione


La partecipazione del cittadino, inteso come paziente quale diritto di far valere le proprie opinioni ed esprimere giudizi sui servizi ricavati.

Diritto di scelta


L’utente può scegliere liberamente sul territorio nazionale la struttura sanitaria a cui desidera accedere.

Riservatezza e privacy


A tutela del corretto trattamento dei dati personali è stato nominato un responsabile del trattamento dei dati personali della Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) conformemente alla legge nazionale 341/99 nella persona del direttore amministrativo Dott. Riccardo Morana ed in applicazione al D.lgs.196/2003 sulla privacy, non vengono fornite telefonicamente informazioni cliniche sui pazienti.

Sicurezza dei lavoratori


Insieme al progetto qualità, la Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) persegue l’obiettivo di assicurare condizioni di sicurezza e salute sul luogo di lavoro conformi alle prescrizioni del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n°81 riguardante la tutela della salute e la sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro.

Sicurezza antincendio


La Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) è dotata di adeguati presidi antincendio (impianto rivelazione fumi, estintori portatili, idranti) conformi alle attuali disposizioni di legge. Il piano di emergenza e di evacuazione prevede l’intervento del personale cha ha partecipato a corsi di formazione per assistere a guidare gli utenti. Le uscite di sicurezza sono individuate da luci di emergenza di sufficiente intensità e da cartellonistica di sicurezza per l’indicazione dei percorsi di esodo.

Tutela dell’ambiente


La Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) riserva particolare attenzione alla tutela della salute pubblica e dell’ambiente in conformità alle norme europee in merito al riciclo ed allo smaltimento dei rifiuti.

Responsabilità d’impresa


La Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) si è dotata di un modello di organizzazione e gestione conforme ai precetti del D. Lgs. 231/01 al fine di prevenire i reati in esso previsti

Sicurezza e adeguatezza delle prestazioni mediche


Viene garantita la massima sicurezza nell’esercizio della medicina,  nell’esecuzione dei trattamenti e nella vigilanza sui  malati. L’equipes mediche della Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) di ogni fascia funzionale responsabili della salute dei pazienti vengono messe in condizioni strutturali e logistiche tali da potere svolgere il loro lavoro con le più adeguate e moderne tecnologie  al momento disponibili. La Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) ha istituito sin dal 2003 un gruppo operativo nella lotta contro le infezioni ospedaliere al fine di garantire lo sviluppo e l’adozione di protocolli mirati alla riduzione del rischio di contrarre le infezioni ospedaliere. Il G.o: costituito dal Dir. Sanitario, dal Resp. laboratorio di analisi, dal capo sala e da un infermiere professionale si riunisce con cadenza trimestrale per discutere in merito al monitoraggio delle infezioni ospedaliere, alla strategia di lotta, all’idonietà dei protocolli/linee guida impiegate e alla necessità di formazione specifica. La Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) partecipa al programma per la gestione del rischio clinico attraverso l’attività di autovalutazione svolta dal comitato per il rischio clinico trasmessa secondo le modalità previste dal D.a. dell’ 11.01.08. Inoltre la Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) dispone di una stanza di isolamento con sistema di condizionamento le caratteristiche di cui al D.a. 890/02.

Comfort


Fornire al paziente un ambiente strutturale ed umano tale che non sia assicurata soltanto la maggiore qualità possibile del punto di vista sanitario, ma anche il rispetto della personalità e delle abitudini sociali dell’utente; obiettivo raggiungibile anche grazie alle dimensioni contenute dell’azienda. complessivamente Casa di cura Morana a Marsala (Trapani) ha 18 stanze di degenza (3 singole, 3 doppie e 12 triple) ben areate ed illuminate, tutte rispondenti ai requisiti di ottimale accoglienza e collegate da ampi corridoi. Ogni letto è dotato di dispositivo di chiamata e di prese vuoto-ossigeno.

Carta dei Servizi


La Carta dei servizi è stata concepita quale documento che si rivolge soprattutto agli ospiti ed ai loro familiari al fine di rendere trasparente l’attività che gli operatori svolgono presso la Casa di cura Morana a Marsala (Trapani).